Manuali

Bardi, musicisti, giocolieri e attori

Bardi, musicisti, giocolieri e attori
Probabilmente sotto questo gruppo di mestieri si possono trovare le arti più difficili di tutto il gioco perché… non ci sono meccaniche per poterli fare!

Chi vuole intraprendere queste professioni ha una sola arma a disposizione: l’interpretazione e un massiccio e creativo uso del comando “esprimi” e dei comandi sociali in generale.
Potete piazzarvi in una locanda e dare sfogo alla vostra fantasia: comporre canzoni, raccontare storie, strimpellare stumenti o improvvisarvi in giochi di prestigio e d’abilità. Se sarete particolarmente bravi e creativi potete sperare di raccogliere qualche soldo o farvi offrire il pasto; con impegno e dedizione potreste anche farvi un nome, ed essere invitati da qualche nobiluomo o personalità in vista per esibirvi presso le loro corti.

Bardi
Se volete specializzarvi come bardo essenziale è il canto, che dovrete raffinare per raggiungere una buona resa col pubblico.

CANTA [testo] permette di visualizzare il testo come se si stesse cantando.

La bravura nel canto dipende dalle abilità del cantore. A seconda di quanto abili si è i livelli di canto che si ottengono sono:

sguaiata
sgraziata
stonata
incerta
intonata
melodiosa
soave
sublime
angelica
divina
Come per il parlato è possibile infondere un’espressione in quanto viene cantato, come viene meglio spiegato nell’apposita sezione attraverso un’emoticon alla fine.

Se volete diventare musicisti procuratevi uno strumento in gioco, lavorando con gli esprimi per creare la giusta atmosfera ma anche di utilizzare il comando “suona”, il cui risultato non apparirà unicamente dove siete presenti ma anche nella zona attorno.

SUONA visualizza la lista degli oggetti che si possono suonare

SUONA [oggetto] o SUONA [numero] permette di suonare lo strumento in questione.

Giocolieri, Danzatrici ed Attori
I giocolieri possono trovare in gioco palle e mazze da giocoliere, ed inventare un proprio numero personale tale da far sfigurare i famosi giocolieri di Tyrion sfoggiando la propria maestria con il comando “esprimi”, così come con la giusta dose di fantasia danzatrici possono dar vita a danze evocative.

Gli attori da soli non fanno molta strada, ma presso le città più grandi ci possono essere compagnie teatrali già formate e finanziate dal signore locale, sempre alla ricerca di potenziali artisti.

Se amate particolarmente l’aspetto meccanico del praticare un mestiere sicuramente queste arti non fanno per voi, ma rappresentano sempre una sfida interpretativa notevole per i ruolisti più incalliti.