Città e insediamenti

K'ha Zam

Costruita a guardia del massiccio di Forlok,

la grande roccaforte in pietra di K’ha Zam è la principale fortezza nanica della regione orientale del continente, con livelli e aule sotterranee paragonabili a quelli della capitale Druin-Ag-Ghitaran.

Caratteristico l’ingresso, cui si accede da una strettoia: il monte sembra tagliato a metà da un colpo d’ascia!

Le pareti sono infatti talmente ripide da risultare impossibili da scalare se non vengono calate corde dall’alto.

Questa fortezza diventerà leggendaria per i nani e gli uomini.

In 2900 anni nessun esercito nemico l’ha mai espugnata, anche se più volte è stata assediata e danneggiata.

La fortezza viene sigillata verso i primi anni del II secolo del Nuovo Impero e solo nell’anno 480 il popolo nanico deciderà di risvegliarla dal suo lungo sonno sigillando al contempo la capitale Druin-Ag-Ghitaran.

Sulle motivazioni però vi sono molte versioni contrastanti..