Razze e Culture

Goblin

I Goblin sono una razza umanoide di piccole dimensioni, gracile e priva di forza fisica, ma agile e scaltra.

Difficilmente superano il metro di altezza, restandone poco al di sotto, le braccia e le gambe scarne sono sproporzionatamente lunghe rispetto al corpo.

La loro pelle ha una tinta che varia dal marrone chiaro al verde scuro, adatta a mimetizzarsi nelle foreste e nelle praterie, come numerosi incauti viaggiatori hanno scoperto troppo tardi.

Le loro scarse risorse fisiche costringono i Goblin a sopravvivere solo della loro astuzia e della loro prontezza di riflessi.

Nel corso dei secoli, il bisogno di reciproco supporto li ha portati a sviluppare un elevato senso comunitario, al punto che raramente un Goblin viene visto da solo, senza che ci sia almeno a portata di voce un suo compagno o alleato.

Praticamente tutti i Goblin mettono a frutto le loro abilità naturali diventando artisti del furto, dell’assassinio e del raggiro, secondo le tradizioni che essi credono sia state impartite ai loro antenati dalla dea Zandora in persona.